• Ven 24 Mag 2024

Sukula – Barolo DOCG Meriame – 2011

La vigna e la cantina

Le uve nebbiolo utilizzate nella produzione di questo Barolo DOCG sono tutte di produzione aziendale e provengono dall’omonima Menzione Geografica Aggiuntiva in comune di Serralunga d’Alba (CN) che si estende fra i 230 e 360 metri di quota circa con esposizione compresa tra ovest e sud-ovest; i vigneti sono allevati su pendii che poggiano sull’antica Formazione di Lequio risalente al Serravalliano (13,8-11,6 milioni di anni fa).

Il Meriame 2011 è stato maturato in barrique e tonneau, entrambi di secondo passaggio.

La degustazione

A distanza di oltre sette anni dal mio precedente articolo riguardante questa Azienda, nelle righe seguenti racconterò nuovamente questo vino al fine di mostrarne l’evoluzione nel tempo.

Dal calice, nel quale questo Barolo DOCG appare di un bel color granato di più che buona intensità, emerge un quadro olfattivo capace di coniugare un più che buona intensità con una non comune eleganza. Le note di apertura – ben riconducibili alle confetture di more di rovo, mirtillo nero e prugne – sembrano ammantare, senza mai prevaricarlo, un arcobaleno di sensazioni capaci di spaziare dalla violetta appassita fino a una piacevole sensazione ematica così come dall’alloro a una lieve sfumatura di sottobosco. Col trascorrere dei minuti e con una garbata rotazione del calice, il bouquet del Meriame 2011 si arricchisce delle note speziate del pepe nero, del tamarindo e della liquirizia oltre che dei profumi del cioccolato fondente e del mallo di noce; l’insieme, infine, è attraversato da una marcata vena balsamica che gli conferisce una vivida verticalità olfattiva.

Il sorso sfoggia un attacco deciso e austero rivelandosi strutturato e morbido ma, nel contempo, di compiuto equilibrio in virtù di un’ancora nitida freschezza e di una tessitura tannica fitta, dolce e quasi avvolgente pur nella sua non ancora conclusa adolescenza; molto lunga la persistenza.

Il Meriame 2011, nel suo insieme, regala una beva importante e capace di preservare intatta l’agilità e la piacevolezza del sorso.

Degustazione del giorno 20 ottobre 2023; bottiglia appartenente al Lotto Lot SU11

Contatti

Az. Agr. Sukula

Via Meriame, 3

12050, Serralunga d’Alba (CN)

riikka@sukula.com

www.sukula.com

Read Previous

Az. Agr. Biava – Exenthia – Vino bianco da uve appassite

Read Next

50 sfumature di pinot noir