• Mer 19 Giu 2024

Allegrini – La Grola – Veronese Igt Rosso – 2014

Le uve corvina (90%) e oseleta (10%), utilizzate per il “La Grola” 2014, provengono dall’omonimo vigneto, sito in comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella (VR), sulla sommità di una collina a una quota media di circa 300m s.l.m. avente esposizione sud-orientale; il suolo di tale vigneto è prevalentemente argilloso-calcareo, ricco di scheletro e povero di sostanza organica. Tale vigna, realizzata fra il 1979 e il 1998, è interamente allevata a guyot.

Questo Veronese Igt è stato vinificato in acciaio; ha poi svolto la fermentazione malolattica in barrique e, in seguito, ha maturato, in barrique di rovere francese di secondo passaggio, per un periodo di 16 mesi; infine, prima della sua messa in commercio, ha riposato in bottiglia per un periodo di almeno dieci mesi.

Di un affascinante color rosso rubino quasi impenetrabile, il “La Grola” 2014 presenta un bouquet intenso, fine e marcatamente fruttato nel quale spiccano le note di durone, mora e mirtillo nero ben maturi oltre a un insieme di sensazioni speziate riconducibili alla noce moscata, alla cannella, alla liquirizia e a una sapientemente dosata sfumatura di vaniglia. Una lieve rotazione del calice permette al vino di ampliare ulteriormente il proprio panorama olfattivo arricchendosi di sentori di cioccolato fondente, caramella Rossana e potpourri di fiori rossi; da ultimo, un timido ricordo vegetale di peperone ci riporta alla mente la corvina dalla quale, principalmente, questo vino trae origine.

Al palato, è rotondo, avvolgente, caldo, polposo e ricco; la pienezza del corpo e la spiccata morbidezza trovano sostegno ed equilibrio nella nitida freschezza oltre che nella gentile fermezza della trama tannica; lunga la persistenza.

Degustazione del giorno 8 marzo 2020; bottiglia appartenente al lotto L. 7339

Allegrini

Via Giare, 9/11

37022, Fumane (VR)

info@allegrini.it

www.allegrini.it

Read Previous

Derthona 2.0: il timorasso e la storia di un percorso virtuoso

Read Next

Annullata la 23ª Edizione di Summa