• Mer 06 Lug 2022

Tenute Sella – Omaggio a Quintino Sella – Lessona Doc – 2010

Le uve nebbiolo (85%) e vespolina (15%) utilizzate per la produzione di questo Lessona Doc provengono da vigneti collinari siti a un’altitudine di circa 330m s.l.m. lungo versanti costituiti da sabbie aranciate di origine marina e aventi esposizione sud-occidentale. Dopo la pigiatura delle uve, il mosto ha fermentato in acciaio per essere poi travasato in botti all’interno delle quali ha svolto la fermentazione malolattica; infine, il vino ha maturato, sempre in botti di rovere di Slavonia da 25hl, per un periodo di 48 mesi.

L’Omaggio a Quintino Sella 2010 sfoggia un intenso color granato nella cui lancia si possono scorgere i primi riflessi aranciati. Il naso – più giocato sulla finezza che non sull’intensità – apre con note di marasca e ribes rosso molto maturi tra le quali emergono, in un continuo rincorrersi di sensazioni, i sentori del rosmarino, dell’incenso, del tamarindo e della polvere di caffè oltre a quelli della corteccia di china e delle carrube; il suo bouquet trova, infine, il proprio pieno compimento nelle aggraziate sfumature di erbe amare di montagna.

Il sorso, dalla beva agile e scattante, sfoggia morbidezza e corpo armoniosamente sorretti da un’aggraziata freschezza e da una tessitura tannica dolce e levigata donandoci così un vino capace di coniugare equilibrio e personalità; molto lunga la persistenza.

Degustazione del giorno 30 luglio 2020; bottiglia appartenente al lotto L.05/18

Tenute Sella

Via IV novembre, 128

13853, Lessona (BI)

info@tenutesella.it

www.tenutesella.it

Read Previous

Pisani più schietti: la prima guida dei vini pisani è online

Read Next

Maso Martis – Monsieur Martis – Trento Doc Rosé Brut – 2015