• Dom 22 Mag 2022

La Bollina – Minetta – Monferrato Doc Rosso – 2015

La Bollina, sita in comune di Serravalle Scrivia (AL), alleva i vigneti dai quali ottiene le uve barbera utilizzate per questo vino su pendii calcareo-argillosi aventi esposizione sud-occidentale a quote comprese fra i 220 e i 250m s.l.m..

Dopo la macerazione prefermentativa a freddo e la successiva fermentazione in acciaio, il vino matura per tre mesi in barrique nuove di rovere francese per poi attendere per altri tre mesi ancora in acciaio prima di essere imbottigliato.

Il suo quasi impenetrabile color rosso rubino ci introduce a un naso capace di svelare immediatamente il vitigno dal quale il Minetta ha tratto origine, regalandoci intense e fini note fruttate di ciliegia matura e ribes rosso alle quali si affiancano quelle floreali del giaggiolo e, dopo una breve attesa, altre più dolci ben riconducibili al confetto e alle sensazioni speziate della vaniglia; una sfumatura di sottobosco ne completa il piacevole bouquet.

Il sorso, gradevolmente teso e fresco, sfoggia tannini ancora garbatamente nervosi mentre il tutto è ammantato dalla ricchezza del corpo e da una certo non banale morbidezza; più che adeguata la persistenza.

Nel complesso, questo Monferrato Doc Rosso si rivela essere una barbera tipica nei suoi caratteri essenziali, rappresentati dalla succosità del frutto e dalla vivida freschezza, quest’ultima ingentilita dall’accorto uso del legno; la beva, capace di chiamare con autorevolezza il sorso successivo, ne rappresenta, infine, un ulteriore punto a suo favore.

Degustazione del giorno 1 giugno 2020; bottiglia appartenente al lotto L.2146

La Bollina

Via Monterotondo, 58

15069, Serravalle Scrivia (AL)

info@labollina.it

www.labollina.it

Read Previous

Il Buttafuoco Storico, l’Oltrepò Pavese e la longevità

Read Next

Nasce DegustiAMO, un nuovo format di degustazioni virtuali