• Ven 19 Lug 2024

Cantina Produttori “Nebbiolo di Carema” – Carema Doc Riserva – 2012

Questo vino è ottenuto da uve nebbiolo coltivate sugli ampi e scoscesi terrazzamenti della porzione collinare della conca di Carema (TO); tali uve sono ottenute da vigne tradizionali a pergola alta, localmente chiamate “topie”, sostenute da pilastri in pietra. Il Carema Doc Riserva viene invecchiato per almeno un anno in botti grandi di rovere al quale seguono altri due anni di affinamento in bottiglia prima della sua messa in commercio.

Pur presentandosi nel calice di un color aranciato chiaro assai evoluto, questo 2012 offre al naso un bouquet elegante e complesso nel quale le note di confettura di frutti rossi, cassis e prugne disidratate sono armoniosamente frammiste a sobrie sensazioni ematiche e terrose nonché a quelle delle scorze candite delle arance amare. Col tempo e una delicata rotazione, il suo panorama olfattivo trova la piena completezza grazie ai sentori di marmellata di rabarbaro, di potpourri di fiori rossi e a garbate sfumature di noce moscata.

All’assaggio, si rivela apparentemente timido e riservato ma, nel contempo, connotato da uno spiccato carattere. Il sorso è sostenuto da tannini setosi ma ben presenti e da un’ancora evidente freschezza che ne sorreggono corpo e struttura; l’assai lunga persistenza permette di godere pienamente di una bottiglia che invita all’ascolto e alla riflessione.

Degustazione del giorno 5 ottobre 2018; bottiglia appartenente al lotto L.586

Cantina dei Produttori Nebbiolo di Carema Soc. Coop.

Via Nazionale, 32

10010, Carema (TO)

cantinaproduttori@caremadoc.it

www.caremadoc.it

Read Previous

Mangiare e bere meglio per vivere meglio

Read Next

Wine and Sardinia 2018: i vini vincitori del concorso enologico